Corvi fumatori inclusi nella lista ‘No cani, no nazi, no vetro’

gazza.jpg
Una foto pubblicata oggi on line su un quotidiano inglese sta generando inaspettate reazioni nella comunità hardcore punk italiana. L’immagine ritrae una gazza con una sigaretta nel becco intenta a fumare, una scena indubbiamente bizzarra, ma che pochi si sognerebbero di accostare al mondo della musica. Ed invece, con sorpresa di molti, sugli più di un evento in programma questo weekend è iniziata a comparire la frase “No cani, no nazi, no vetro, no uccelli fumatori”.
“Abbiamo visto cosa sta succedendo all’estero e abbiamo pensato che è il caso di tutelarci, prima che questa deriva viziosa arrivi fino a noi” ha dichiarato un noto organizzatore di concerti a Bologna. “Non è questione di essere contro il fumo o altre droghe, e ribadisco, non siamo solo straight edge e animalisti ad essere d’accordo. E’ solo una questione di buon senso, così come il divieto di ingresso al famigerato cane nazi di vetro”.
Appuntamento ai prossimi concerti, chiunque avvistasse animali intenti a fumare e pregato di contattarci.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s