Studio sulle capre conferma legame tra sludge e abuso di marjuana

 

capre.jpg

Un gruppo di biologi dell’università di Udine ha annunciato l’avvio del primo test animale sugli effetti della musica doom e sludge sui mammiferi. Lo studio è stato finanziato dal Ministero della Salute e si è reso necessario a causa dell’emergenza sociale causata dall’abuso di marjuana tra gli ascoltatori di questo genere, fenomeno ben visibile in qualsiasi concerto incentrato su suoni lenti e pesanti nella Penisola e non solo.
“Abbiamo iniziato giorni fa con un gruppo di capre che sono state sottoposte a 6 ore di ascolto del gruppo Grime – ha dichiarato il responsabile dello studio, Ziggo Marleo – e alla prima osservazione abbiamo notato che gli animali hanno subito l’irrefrenabile impulso di cibasi di canapa, il che conferma i nostri timori”.
“È ancora presto per trarre conclusioni – ha dichiarato Marleo – ma se tutto dovesse essere confermato dovremo proporre al Governo il divieto di questo genere su tutto il territorio italiano”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s