Blue Vomit minacciano: “Arresteremo chiunque dirà che c’è un carabiniere nel gruppo”

BV.jpg

Non accenna a placarsi la polemica che da qualche giorno ha investito i Blue Vomit, gruppo fondamentale dell’hardcore italiano, un cui membro sarebbe – secondo il gossip del momento – appartenente all’arma dei Carabinieri e quindi ovviamente incompatibile con qualsiasi straccio di etica hc.
A chi ha accusato in queste ore il gruppo di non aver espresso alcuna opinione a riguardo la band ha finalmente risposto, nella speranza che le polemiche si plachino e si torni a parlare solo di musica: “Non c’è nessun carabiniere in questo gruppo e non c’è mai stato, al massimo qualche finanziere o poliziotto penitenziario. E’ una vita che parliamo contro la polizia nelle nostre canzoni e non saranno chiacchiere da bar a mettere in dubbio 30 anni di storia” ha dichiarato il cantante del gruppo piemontese.
“Lo diciamo ora così non ci saranno dubbi per il futuro: arresteremo chiunque calunni il nome dei Blue Vomit. E se ancora queste voci andranno avanti sgombereremo qualsiasi centro sociale che si rifiuterà di ospitarci!”.
Speriamo che questo conciliante messaggio di pace metta fine a questa brutta storia.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s