Promoter in crisi per San Patrizio spaccia gruppo crust turco per celtic punk, arrestato

arrestato.jpg

Un promoter che evidentemente non pecca di creatività è stato arrestato questa mattina a Novara per truffa, dopo una denuncia anonima relativa al concerto che aveva organizzato per questa sera in un club della zona. L’uomo, C.R., aveva provato a spacciare lo show di un gruppo crust turco, gli Istanbul Rats, per una band celtic punk, alterando le foto degli stessi con l’aggiunta di kilt, cornamuse e tutto l’armamentario tipico del genere.
Un tentativo maldestro di attirare quanta più gente possibile con la scusa di San Patrizio, serata in cui anche il più incapace imitatore dei Pogues riscuote facili apprezzamenti e spesso anche cachet impensabili nel resto dell’anno, ma che è stato smascherato e procurerà all’incauto promoter qualche grattacapo con la giustizia.
Dubbi sulla sorte degli Istanbul Rats, il cui cantante ha dichiarato tristemente “Facciamo una cover di Wild rover in versione dbeat se volete, ma vi prego fateci suonare!”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s