Nuovo chitarrista dei Poison Idea accusato di sessismo prova a riciclarsi nei Bad Brains

adino2.jpg

Sembra che l’avventura di Mario Adinolfi come chitarrista dei Poison Idea sia già arrivata al capolinea. Lo “scrittore” paladino della famiglia tradizionale e noto per le sue crociate anti gay avrebbe vuotato il sacco sulle sue convinzioni dopo i primi positivi concerti, idee che la band di Portland non deve aver preso troppo bene e che dovrebbe aver portato alla rottura tra le due parti.
Compresa la situazione Adinolfi, ormai perfettamente calato nella parte del chitarrista hc, avrebbe iniziato a guardarsi intorno, manifestando un serio interesse per subentrare negli storici Bad Brains. Una fonte anonima ha rivelato queste parole durante una cena: “E’ l’unico gruppo che ho trovato con idee simili alle mie, hanno pure il chitarrista che sta male, è tutto perfetto. Peccato solo che sono negri, ma non si può avere tutto”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s