Immigrati, l’Ue annuncia: “Dal primo settembre i Rom potranno pogare”

rom.jpg

Buone notizie per i Rom dall’Unione Europea. Il commissario all’integrazione di Bruxelles, Eugene Katz, ha infatti annunciato oggi in una conferenza stampa che il primo settembre 2016 scadrà finalmente il divieto per i cittadini di etnia rom e sinti di pogare, in vigore in tutto il continente fin dagli anni ’80.
Il provvedimento si era reso necessario agli albori della nascita dell’hardcore a causa della pericolosa abitudine dei rom di pogare armati di coltelli, usanza che aveva causato non pochi incidenti in numerosi concerti. Soddisfatto il commissario Katz, che ha dichiarato: “E’ la fine di una tradizione razzista e segregazionista e siamo ansiosi di vedere concerti punk pieni di rom nel pit. Magari state attenti ai portafogli, sempre che voi punk ne abbiate uno”.
Parzialmente soddisfatta la comunità rom, un cui portavoce ha dichiarato: “Va bene tutto, ma non chiedeteci di fare 2 step o violent dancing, non siamo mica frosci”.

2 thoughts on “Immigrati, l’Ue annuncia: “Dal primo settembre i Rom potranno pogare”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s