Giovane metallaro va al mare per la prima volta e diventa normale

mare.jpg

Un’incredibile storia sta salendo agli onori delle cronache sui media nazionali nonché nella comunità degli psicologi. Lo scorso fine settimana un giovane ma noto metallaro residente nelle province marchigiane è stato abbandonato per scherzo dagli amici in una spiaggia dopo un concerto, riportando degli inaspettati benefici da questa esperienza.
Il ragazzo, le cui generalità non sono ancora state rese note, aveva sempre per principio rifiutato di visitare ambienti marittimi oltre a qualsiasi altra situazione che prevedesse delle forme di divertimento, come insegna la dottrina metal più ortodossa. Sembra tuttavia che dopo i primi minuti di smarrimento il giovane abbia iniziato ad osservare con interesse le acque di fronte a lui, la luce che pervadeva tutto l’ambiente, le persone che non indossavano il chiodo o maglie di gruppi metal e la sabbia che aveva preso il posto del duro cemento cittadino.
“E’ presto per giungere a conclusioni – afferma Sigmondo Infiglio, psicologo che si sta occupando del caso – ma al momento possiamo dire con certezza che il ragazzo, dopo essersi bagnato per la prima volta, non espone più corna al cielo e non rifiuta il contatto umano; in più si è dichiarato interessato alla possibilità di entrare in una discoteca. Quello che è certo è che lo studio su questo soggetto farà scuola ed aprirà a nuove possibilità per tutti coloro che sono finiti irretiti dal metal”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s