Cantante hardcore prepara lista di frasi non travisabili da dire ai prossimi concerti

foglietto.jpg

Ha avuto molta eco nel mondo dell’hardcore la polemica montata contro il cantante dei Gorilla Biscuits, colpevole secondo alcuni di aver detto una frase di uso comune da parte dei conservatori americani nel corso del festival This Is Hardcore. La frase, “All lives matter“, ha scatenato critiche da parte degli antirazzisti più radicali ma ha anche generato profondi timori da parte di chi, in ambiti hardcore, riveste il ruolo di cantante ed ha spesso il compito di dire qualcosa di sensato tra un pezzo e l’altro.
Per questo preciso motivo Mario Rossi, leader e voce dei Classe Media,  gruppo brianzolo di recente fondazione, ha pensato di redigere una lista di frasi da usare nei concerti che siano sufficientemente ben accette da tutta la comunità punk nostrana e non creino polemiche che potrebbero portare cattiva luce sul gruppo. “Ho passato due notti a scriverla – ci ha detto Mario mostrandocela con la promessa da parte nostra di non pubblicarla – e sono molto soddisfatto del risultato. Penso che nessuna di questa frase sia offensiva verso qualcuno e che ci sia anche qualche spunto simpatico”.
“Spero che questa idea ci faccia fare qualche passo avanti” ha aggiunto il cantante. “Siamo un gruppo serio, sentiamo la responsabilità di stare sul palco ma sappiamo anche scherzare su di noi, ve ne accorgerete nei prossimi live! Grazie per questa intervista!”

One thought on “Cantante hardcore prepara lista di frasi non travisabili da dire ai prossimi concerti

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s