Papa Francesco chiude il Giubileo assolvendo tutti gli straight edge che hanno droppato

Papa-francesco_Oi.jpg

Buone notizie per tutti gli straight edge o coloro che lo erano e si sono resi colpevoli di aver droppato abbandonando la dottrina negli ultimi anni. E’ di oggi, infatti, la notizia che Papa Francesco, nel corso delle celebrazioni conclusive dell’anno giubilare, abbia annunciato urbi et orbi che la scomunica automatica per tutti i droppanti è stata sostituita, in nome della misericordia, in un’assoluzione totale dal peccato, che sarà attiva per tutti i drop fino al 31 dicembre.
Una decisione epocale, che viene incontro alle numerose voci di quanti, avendo droppato, si sentivano di fatto fuori dalla comunità sxe più ortodossa, con in più una spada di Damocle del giudizio collettivo sempre in agguato. La grazia, inoltre, sarà automaticamente impartita anche a coloro che, pur non essendo straight edge, avrebbero con il loro comportamento contribuito a deviare un credente dalla retta via, inducendolo al peccato. Soddisfatti i centinaia droppanti italiani, mentre già si leva qualche voce critica da parte degli ultrastraightedge che hanno già dichiarato che non accetteranno questo indebolimento della dottrina: la questa frangia in questione già in passato rese noto di non sentirsi rappresentata da Papa Francesco e che niente di tutto ciò sarebbe mai accaduto se Joseph Ratzinger fosse ancora Papa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s