Straight edge promette per il 2017 maggiore impegno nel giudicare gli altri

accusare.jpg
Come ogni anno siamo al tempo dei bilanci e soprattutto dei buoni propositi per i giorni che verranno. Non fa eccezione Pinto Fìnghero, storica figura dello straight edge trentino, che ripensando a quanto accaduto in questi 12 mesi si è accorto di essersi forse un po’ rammollito ma ha deciso immediatamente di porre fine a questa deriva lassista.
“E’ da un po’ che ripenso alle mie azioni e mi sono reso conto che non serve a nessuno che mi comporti in maniera così tollerante” chiarisce Fìnghero. “Tre mesi fa non ho detto quasi niente a un amico edge che al posto di venire con me a un concerto edge ha preferito andare a una serata rap dove la gente si faceva le canne. A settembre sono stato zitto quando ho visto uno di noi accompagnare a casa un fumatore, una di quelle cose che anni fa non avrei lasciato passare in silenzio”.
“Ed ancora – continua – è ora di far capire ai miei amici che la loro passione per tutte quelle serie tv ha delle implicazioni pesanti visto che quasi in ogni episodio compare gente che si droga, che abusa di caffè e sostanze peggiori”.
“Non credo di essermi davvero rammollito, vado in palestra tutti i giorni e comando nel pit ma ho capito che devo dedicarmi di più a giudicare le azioni di chi mi sta intorno. Sono sicuro – conclude Fìnghero  – che alla fine quelle persone mi ringrazieranno”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s