Nessuno lo fa entrare, popolare cantante iraniano vittima del gelo polare in Molise

ascanio.jpg

Si è concluso in tragedia il decennale dell’ Ascanio Day, nato nel 2008 quando divenne virale la hit Lascia entrare Ascanio. E’ appena giunta la notizia, infatti, che il popolare cantante Shahram Shabpareh è stato ritrovato senza vita e in avanzato stato di congelamento nei pressi di Montenero di Bisaccia, in Molise, una delle località maggiormente colpite dall’ondata di gelo di questi ultimi giorni.
Shabpareh si era incamminato come ogni anno per l’Italia, ansioso di entrare a caso in qualsiasi abitazione lasciata aperta dai proprietari e certo di essere accolto con grandi feste e tarantelle, ma ha dovuto fare i conti con la scarsa conoscenza dei fenomeni web e col rigido inverno molisano: secondo una prima ricostruzione Ascanio avrebbe provato ad entrare in diverse case e bar, venendo respinto malamente e in alcuni casi inseguito dai cani. Alla fine, stremato, avrebbe ripiegato su una panchina senza tenere conto che il suo DNA mediorientale poco si adattava alla tormenta di neve in arrivo.
Secondo alcuni testimoni durante la notte molti avrebbero udito dei sinistri rantoli che sembravano dire perciò limarla è tosta, ma i locali hanno pensato ad un branco di lupi che da tempo vive intorno al paese.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s