Torino, concerto dei Green Day sospeso per pogo

GD_Torino.jpg
Momenti di panico ieri sera all’atteso concerto dei Green Day al Pala Alpitour di Torino. Lo show, forte di quasi 13mila biglietti venduti in prevendita, si preannunciava come l’appuntamento clou della stagione in città, ma è stato vittima di un fuori programma che ha rischiato di mandare tutto all’aria nonostante l’organizzazione avesse preso precauzioni per evitare ogni possibile disagio.
Testimoni riferiscono che a pochi pezzi dall’inizio un gruppo di quarantenni tra il pubblico avrebbero iniziato a pogare sulle note del trio californiano, scatenando il panico tra la folla di teenager che ignoravano totalmente cosa fosse quella scomposta danza dei non giovani punk rocker. La loro agitazione ha provocato una calca tra le prime file, alla quale è seguito un fuggi fuggi generale che ha rischiato di lasciare al suolo numerosi partecipanti. Un comportamento increscioso che i cartelli posti all’ingresso che vietavano espressamente il pogo non sono serviti ad evitare. Sembra che la stragrande maggioranza dei presenti si fosse chiesta entrando quale fosse il significato degli enigmatici cartelli, mentre i responsabili avrebbero semplicemente ignorato l’avviso.
Fortunatamente il concerto è ripreso dopo che la polizia è intervenuta sul posto, arrestando il gruppo di colpevoli, le cui generalità non sono state ancora rese note. I fermati saranno processati nei prossimi giorni per pogo illegale e rischiano fino a 4 anni di carcere.
Per dovere di cronaca segnaliamo che l’ingresso al concerto è stato impedito anche a un salentino che ha provato entrare, non si sa per quale motivo, con la sua tavola da surf.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s