Skinhead subisce trapianto di fegato e viene licenziato dall’oi

  Subire un trapianto di fegato in seguito al quale non poter più bere birra e venire per questo licenziato dall’oi. Questa, in sintesi, la triste storia di Carlo Bucosco, trentenne skinhead torinese, rientrato nei ranghi dello Street punk dopo un complicato intervento che di fatto gli impedirà in futuro di assumere alcolici di qualsiasi…