Band +guest si autoinvita a suonare ad ogni concerto

piuguest.jpg

“Ciao siamo i Più Guest, dobbiamo suonare stasera”. Per mesi numerosi organizzatori di concerti del Nord Italia con il vizio di annunciare date senza il bill completo si sono ritrovati con un gruppo in più in scaletta, senza tra l’altro sapere chi fosse. Autori dell’ingegnoso raggiro i +Guest, gruppo hardcore melodico bergamasco, nato con l’idea di colmare il vuoto lasciato da troppe locandine provvisorie ed eventi incompleti nel mondo dell’hardcore.

“Inizialmeci chiamavamo Ospite Indesiderato – racconta Lino Portuno, voce del gruppo – ma ci siamo resi conto che non ci invitava mai nessuno e abbiamo avuto questa grande idea, in fondo suoniamo solo 20 minuti e chiediamo poco”.

Inizialmente gran parte degli organizzatori ha lasciato fare, impreparati a un’evenienza del genere, ma da qualche settimana alcuni hanno iniziato a lamentarsi: “Non sono più padrone di scrivere +guest e scrivere +ospite è orribile” racconta Riccardo Buchinghi, organizzatore di vecchio corso. Sembra sia nato anche un movimento segreto per boicottare il gruppo riempiendo le serate di gruppi, ma nessuno interpellato a riguardo ha accettato di confermare questa voce. Quel che è certo è che i +Guest non hanno intenzione di fermarsi: “Quest’estate proveremo a infiltrarci in qualche grosso festival, tenete d’occhio le locandine quando leggete il nostro nome!”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s