Barbara D’Urso intervista Mika Luttinen: “E’ tutta colpa del traduttore di Google”

mika.jpg

Mentre la scena continua a sprecare fiumi di parole sullo scandalo Impaled Nazarene al Frantic Fest, il giornalismo serio scrive una bella pagina a favore della verità. Questa mattina Barbara D’Urso è riuscita nell’impossibile impresa di intervistare il leader dei finlandesi Mika Luttinen: l’intervista sarà trasmessa nella prossima puntata di Domenica Cinque e si annuncia come una pietra miliare nella storia della tv italiana e del metal.
Dai pochi elementi trapelati emerge un Luttinen pentito, consapevole degli errori commessi in gioventù e quanto di più lontano dal mostro nazista dipinto dalla rete negli ultimi giorni.
“Sono dispiaciuto che qualche culattone se la sia presa per quel testo, ma ci tengo a precisare che Zero tolerance non parla dei froci, è solo una canzone simpatica su quelli a cui non piacciono le donne” ha dichiarato in uno stralcio dell’intervista.
Il cantante ha poi speso parole d’elogio sui gruppi che hanno rinunciato a partecipare al festival, definendoli ebrei comunisti, ma aggiungendo anche che non avrebbe nulla in contrario se tornassero sui propri passi.
Infine, dopo un inedito duetto con Al Bano per una cover di Freezing moon, Luttinen s’è congedato dando appuntamento ad agosto, nella speranza che le polemiche siano finalmente terminate.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s