Al via campagna contro abbandono estivo dei parassiti domestici da parte dei punkabbestia

parassita.jpg

Estate, tempo di vacanze anche per i punk. Un’abitudine che a volte contribuisce a riavvicinare i suoi esponenti all’alveo della normalità, ma che purtroppo porta ogni anno alla ribalta il grave problema dell’abbandono dei malcapitati parassiti domestici come pulci, zecche, pidocchi, vermi. Amici fedeli di tanti punkabbestia per gran parte dell’anno, ma che diventano improvvisamente un peso quando si tratta di spostarsi verso località turistiche dove non sempre vengono accolti di buon grado: sono ancora molte infatti, denunciano le associazioni animaliste crust, le strutture alberghiere che rifiutano di accogliere parassiti di ogni tipo insieme ai loro padroni, e lo stesso può dirsi per campeggi, residence e persino case occupate nelle vicinanze del mare.
Per questo motivo l’ENPA (Ente Nazionale Parassiti Amici) ha lanciato oggi una campagna per sensibilizzare la scena crust punk e fare in modo che la piaga dell’abbandono dei parassiti venga per sempre debellata. Sarà visibile sulle principali zine di settore, non solo italiane, complice il fatto che molti punkabbestia potrebbero essere già scappati in Spagna o a Berlino per stare più al fresco. Si spera che quest’operazione rechi sollievo anche agli sfortunati punk che non potendo andare in vacanza sono costretti in questi mesi a curare oltre ai loro parassiti anche quelli dei loro amici più abbienti, spesso con danni alla loro salute dovuti allo stress e alle doppie attenzioni da parte dei cuccioli orfani dei loro padroni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s