Bambino ascolta disco degli Anti-tetanika e diventa autistico

autismo.jpg

Un bambino di 6 anni residente a Como è da qualche giorno in cura presso una struttura pediatrica specializzata dopo aver contratto tutti i sintomi dell’autismo a causa, sembra, dell’ascolto di un cd del gruppo Anti-tetanika. La vicenda ha avuto inizio nell’abitazione del piccolo, che avrebbe trovato un disco abbandonato in uno scatolone sotto il letto dei genitori, un tempo assidui frequentatori dei circuiti punk locali. Secondo loro, dopo aver inserito il cd nello stereo il bambino avrebbe iniziato a comportarsi in maniera strana, tanto che da quel momento praticamente non avrebbe più parlato ed avrebbe iniziato a presentare diversi sintomi collegabili alla misteriosa malattia che, da qualche anno, viene associata da alcuni all’uso dei vaccini somministrati in età pediatrica.
I medici non si sono ancora espressi a riguardo, ma c’è chi ipotizza che gli Anti-tetanika non abbiano alcuna colpa a riguardo (sono anche sciolti del resto), ma semplicemente le nuove generazioni che si approcciano ad opere del decennio scorso non abbiano le difese immunitarie necessarie a reggere la lettura di parole in cui le C sono sostituite con le K. Insomma, gran parte del famigerato punk italiano, dai Punkreas in poi, pieno di simpatici giochini lessicali, potrebbe avere effetti deleteri sullo sviluppo dei più giovani.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s