Gruppo che non piace a nessuno si autoproclama band di culto

culto.jpg

Dopo anni di concerti semideserti, dischi passati senza lasciare traccia e stroncature da parte delle principali fanzine, i membri dei Misunderstood, gruppo post-math-black-sludge-youth core, sono arrivato alla consapevolezza di poter essere assunti al rango di band di culto. La riflessione è giunta di fronte al recente ennesimo rifiuto da parte di qualsiasi etichetta a pubblicare il sesto disco del gruppo, che, a detta del cantante e leader Giovanni Titore, “è un enorme passo in avanti nel nostro percorso artistico che incorpora al suo interno un ulteriore enorme spettro di sonorità che ci ha portato nell’olimpo dei gruppi d’avanguardia in Europa”.
Una consapevolezza che purtroppo non è bastata ai Misunderstood per superare il record di 6 paganti a un loro concerto, raggiunto anni fa nel corso di una serata organizzata in un pub di Reggio Emilia grazie all’interessamento della zia del chitarrista, un tempo vicina di casa di Luciano Ligabue. Al momento il gruppo è al lavoro su un nuovo tour, nella speranza dell’intervento salvifico di un’agenzia di booking, e su un nuovo split, sperando che questa volta un gruppo altrettanto cult accetti di partecipare. “Andrebbe bene anche una band più mainstream di noi, l’importante è che rispetti il nostro percorso artistico e il valore della nostra musica. Abbiamo lavorato duramente per essere considerati un gruppo di cui tra 20 anni tutti parleranno e non intendiamo svenderci con i primi che passano o sputtanarci col rischio che in futuro venga messa in dubbio la nostra progressione artistica” conclude Titore.

One thought on “Gruppo che non piace a nessuno si autoproclama band di culto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s