Gruppo compra il suo primo disco in vista della pubblicazione del suo primo disco

disco.jpg

A pochi giorni dalla fine delle registrazioni del loro primo ep, i First Attempt, gruppo hardcore genovese, hanno annunciato l’acquisto (collettivo) del loro primo disco in versione fisica. L’atto è stato espletato in ottemperanza della recente disposizione obbligatoria della scena, che prevede che non si possano fare dischi se non si comprano prima i dischi. Nello specifico l’album è stato comprato sotto forma di vinile, dato il corollario che se si vuole produrre un disco su vinile è necessario prima acquistare dischi in vinile.
“Speriamo che questo gesto sblocchi la nostra situazione” racconta Primo Braccino, voce e leader del gruppo: “Finora abbiamo chiesto a parecchie etichette di coprodurci il disco ma nessuna ci ha considerato, usando come scusa le scarse vendite e quindi la mancanza di fondi per produrre gruppi nuovi”.
“La nuova legge ci ha colti un po’ di sorpresa – prosegue – perché tutti noi eravamo soliti ascoltare i gruppi su Youtube, però ai concerti a ingresso libero ci siamo sempre e beviamo un sacco, anche quello fa girare la nostra economia in fondo. Credevamo che bastasse”. “Ora però – conclude – nessuno potrà accusarci di scarso supporto alla scena: un disco l’abbiamo comprato e se nessuno vorrà aiutarci a fare uscire il nostro ricorreremo alle vie legali. Se la legge dice questo bisogna che venga rispettata”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s