Bologna, Comune offre a Steno delle bretelle nuove per la playlist di Capodanno

 

steno.jpg

Dopo le polemiche per i 5000 euro pagati al cantautore Calcutta per una playlist di Capodanno il Comune è corso velocemente ai ripari. E’ di pochi minuti fa la notizia che l’amministrazione guidata dall’amato Merola ha proposto la creazione di una compilation alternativa al cantante dei Nabat Steno, in modo da offrire una maggiore scelta a tutte le attività ed i luoghi che se ne vorranno servire nelle prossime ore nell’ambito dell’iniziativa Capodanno Diffuso. Le canzoni che saranno scelte saranno disponibili in numerosi luoghi culto della città, come Labas, Atlantide e tutti i luoghi che la Giunta comunale ha valorizzato nel corso di quest’anno.
Il compenso per Steno, secondo un portavoce del Comune, è di un solo paio di bretelle. La richiesta ulteriore di un paio di Peroni è stata bocciata: “Ci sono dei vincoli di bilancio da rispettare, purtroppo” ha dichiarato l’assessore Gambarelli.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s