Centri sociali chiedono aiuto a Gigione per tornare a capire il senso della parola ‘popolare’

gigione.jpg

Da anni ci sono voci che accusano la maggior parte dei centri sociali in Italia di essere diventati un mondo chiuso verso l’interno ed incapace, ormai, di dialogare con le fasce della società non riconducibili direttamente ai tradizionali ambiti di sinistra. Voci suffragate dall’evidente capacità, in molti casi, di attirare nuovi adepti alle iniziative che in teoria sarebbero rivolte anche e soprattutto ai cittadini comuni che vivono in quartieri spesso dimenticati.
Per venire incontro a questa necessità un gruppo di collettivi da varie regioni ha deciso, quindi, di organizzare una serie di seminari che potranno aiutarli a tornare a parlare alla gente invece che a catechizzare solo i fedeli. E nessuno meglio del cantante neomelodico Gigione sarebbe stato più adatto a svolgere questo ruolo. L’artista, popolarissimo in Centro-Sud Italia, è da anni un vero culto anche in ambiti antagonisti e con le sue canzoni e attitudine può essere considerato una garanzia su cosa voler dire parlare trasversalmente con praticamente tutte le fasce della popolazione. Per questo motivo nelle prossime settimane partiranno una serie di seminari in cui Gigione indosserà le vesti di docente ed aiuterà i collettivi a fare un passo indietro tornando a interrogarsi su cosa davvero voglia dire essere popolari, come usare un linguaggio adatto e che tipo di eventi promuovere per coinvolgere altra gente oltre i soliti frequentatori di squat e centri sociali.
Gigione presenzierà ad ogni incontro a rimborso spese per sé, Jo Donatello e Menayt, in modo da non gravare sulle spese dei centri. Per organizzare questi incontri i collettivi hanno dovuto superare le resistenze di chi ritiene alcune sue canzoni marcatamente sessiste e chi, invece, sostiene che il suo messaggio sostenga la più bigotta religiosità. Tutti dubbi legittimi, ma che passeranno in secondo piano, probabilmente, se il cantante regalerà come sembra qualche sua hit al termine di ogni incontro. Rimanete sintonizzati per le date definitive.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s