Organizzatore di concerti crust lancia i rimborsi in dbeat coin

dbeat coin2.jpg

Se fino ad oggi pensavate che il mondo delle criptovalute fosse un affare esclusivo dei nemici delle banche e della finanza preparatevi a ricredervi. Sull’onda della nascita di numerose monete virtuali che, dopo l’uso nel dark web, sono sbarcate anche nella vita di tutti i giorni, anche il mondo dell’hardcore inizia ad adeguarsi per non rimanere tagliato fuori dal futuro che – presumibilmente – verrà. E come prevedibile il primo esempio di innovazione viene dal centro finanziario del Paese, Milano, dove un organizzatore di concerti crust ha annunciato che da oggi i proporrà di pagare in gruppi in tour in dbeat coin invece che con i più tradizionali euro.
Il dbeat coin è una nuova criptovaluta inventata pochi mesi fa da un ignoto hacker di Stoke on Trent, in Gran Bretagna, che dai primi giorni in cui è stata quotata ufficialmente non ha fatto altro che scendere di valore nei confronti delle monete ufficiali. Poco dopo la sua nascita era quotato 4/4 del valore del dollaro, mentre oggi, dopo una rovinosa discesa virtuale, è arrivato a 4/44 del suddetto valore. Le cause di questo crollo sono ancora in parte sconosciute, ma si sospetta che il fatto che molti dbeat coin siano stati usati per acquistare dispeed non abbia aiutato. Come prevedibile l’inventore di questa criptomoneta ed i principali suoi investitori sono adesso ricercati da varie polizie in giro per l’Europa.
Sulla base di questo quadro ci sono abbastanza elementi per supporre che i gruppi a cui sarà proposto il rimborso in dbeat coin non accetteranno di buon grado questo tipo di pagamento. Al momento sembra che abbiano accolto di buon grado questa idea un gruppo anarcopunk della Transinistria, una band metal dall’Abkhazia ed un gruppo pop punk della Kamchatka, allettati da un pagamento di valore comunque maggiore di quelli nella moneta dei loro Stati di provenienza.

One thought on “Organizzatore di concerti crust lancia i rimborsi in dbeat coin

  1. Pingback: Economia, la ristampa dei Sangue Misto supera il mattone come bene rifugio degli italiani | Hardcorella Duemila

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s