Anche quest’anno niente Kalashnikov a Sanremo

sanremo.jpg

Per tutti noi e voi che ci leggete, la settimana di Sanremo è una delle più difficili dell’anno, inutile girarci intorno. Per renderla meno dura, l’unica idea che ci è venuta in mente è quella di andare nel mondo dell’ipotetico e chiedere in giro chi nella scena punk italiana dovrebbe finire sul palco dell’Ariston. Se pensate agli Slander perché solo lì non hanno suonato (finora) vi sbagliate, la vera inattaccabile risposta è che quel posto spetterebbe ai Kalashnikov. Non fate i timidi e ammettetelo almeno a voi stessi, il gruppo milanese è l’unico in Italia che sarebbe accettabile vedere a Sanremo senza provocarci un cortocircuito mortale ai neuroni.
Pensateci un attimo: si definiscono romantic punk (definizione vostra eh, non prendetevela con noi!); farebbero una canzone ballabile migliore di quanto hanno fatto quelle pippe dello Stato Asociale; in questa edizione avrebbero aiutato a far capire che i Decibel sono vecchi e rincretiniti; esteticamente si presentano pure bene, potreste tranquillamente invitarli a cena dai vostri genitori senza paura di fare brutte figure. Infine il loro bassista fa molto più ridere di Fiorello (ok che non ci vuole molto ma che fa ridere è vero).
Se tutti questi motivi non vi sembrano sufficienti pazienza, tornate a fare i post su quanto Sanremo vi faccia schifo mentre però ve lo guardate e magari biasimate anche Gianni Morandi perché è ghiotto di escrementi. Noi però il canone lo paghiamo e rivolgiamo un appello ai Kalashnikov: l’anno prossimo provateci!

2 thoughts on “Anche quest’anno niente Kalashnikov a Sanremo

  1. Stato Asociale , LOL … Non sarebbe male però l’idea di fare un megaconcerto ‘rossobruno’ mainstream con Stato Sociale, Stato Asociale, Kalashinov, Malnatt a Sanremo… presenta Max Pezzali degli 88..3 più i 666…
    Concerto previsto per il 14/8/(201)8 ore 17-19, diretta live su Radio Onda Rossa, Radio Popolare, Radio Padania e Radio Bandiera Nera ….

    XD

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s