Tenta di impedire ai Metallica di coverizzare Vasco Rossi, antagonista arrestato a Torino

metallica_vasco.jpg

C’è chi dice no. Ma c’è chi non si rassegna al cattivo gusto e lotta contro il suo dilagare nel mondo della musica. E’ anche questa, in sintesi, la storia di un nostro affezionato lettore che da sabato è in stato di fermo per aver lottato contro un nemico troppo difficile da sconfiggere.
Mentre in molte città d’Italia sabato andavano in scena cortei e proteste contro fascismo e razzismo, F.M, queste le iniziali del ragazzo, ha inscenato la sua personale battaglia provando a fermare lo scempio che stava andando in onda al PalaAlpitour, dove la vergona del metal che risponde al nome di Metallica era impegnata in una cosa che non fanno neanche più i gruppi ai primi concerti all’estero: suonare male una cover di un artista locale. Gli ex thrasher di San Francisco erano impegnati, quindi, ad eseguire C’è chi dice n’oi, versione alla Nabat del classico di Vasco Rossi, ma questo ormai lo sanno tutti. Quello che invece purtroppo ancora pochi sanno è che il nostro affezionato lettore era lì e sprezzante dei rischi ha provato a fermare tutto ciò, superando le transenne e arrivando a pochi centimetri dalla band prima di essere fermato dalla sicurezza e, successivamente dalla polizia.
Le forze dell’ordine hanno diffuso la notizia che il nostro sia stato fermato alla manifestazione avvenuta nel pomeriggio, ma si tratta solo di una voce messa in giro per mettere in cattiva luce gli antifascisti e siete pregati di non crederci in alcun modo.
Tutta la redazione è solidale con il compagno FM ed attende con ansia la sua scarcerazione e le scuse dei Metallica, unici colpevoli dell’accaduto. Tieni duro Mastello!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s