Grinder insonne conta i dischi degli Agathocles per addormentarsi

insonne.jpg

Anni passati a dormire pochissime ore a notte, visite mediche e cure di ogni tipo, medicinali, uso di sostanze fumose poco legali, psicofarmaci e oppiacei: niente di tutto questo era riuscito a guarire Seto Putamno dall’insonnia cronica che lo affliggeva e lo aveva costretto ad abbandonare prima gli studi e poi il lavoro. Una sorta di invalidità cronica, che il ragazzo sembra però essere vicino a risolvere grazie ad una personale variante del contare le pecore nata una notte per disperazione quando contemplava la sua collezione di dischi: “Compro vinili da anni, ne ho svariate centinaia e una notte, visto che ero sveglio, mi sono messo a contare gli slit degli Agathocles che possiedo per vedere quanti me ne mancavano per averli tutti. Non mi ricordavo se li avevo ordinati in base all’anno, all’iniziale del gruppo con cui avevano splittato o in base ad altri criteri e non ci crederete, arrivato al 1997 ho iniziato a sbadigliare e arrivato ad uno split con gli Smash The Brain sono crollato e mi sono risvegliato dopo aver passato la notte a dormire sul pavimento” racconta Seto.
“La notte dopo ho riprovato e ha funzionato di nuovo, ma questa volta sono arrivato fino al 2001. Non credo sia una soluzione definitiva, ma per ora sono soddisfatto e questa abitudine mi ha anche aiutato a mettere ordine tra i miei dischi: per esempio ho scoperto che tra i dischi dei belgi ci era finito anche il mio rarissimo cdr degli Agacoples che non trovavo da anni!”.
Il medico curante di Seto si è mostrato scettico su questa nuova cura: “Sicuramente è opera di suggestione o effetto placebo. Per fare uno studio approfondito servirebbe sperimentare lo stesso procedimento su più soggetti, ma non credo che esistano abbastanza persone disposte a contare quest’immondizia”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s