Firenze, metallaro medio conclude in tre serate la sua annata concertistica

Sono state giornate dure, tra caldo, folle oceaniche, birra, borchie e corna del rock, ma ne è valsa la pena: in soli tre giorni a Firenze Rino Scotti è riuscito nell’impresa di condensare tutti i suoi concerti del 2018, vedendosi in un solo colpo Guns’n’Roses, Iron Maiden, Judas Priest e l’immortale Ozzy. Tre giorni indimenticabili che lo…