Musica nuova: arriva Lil Thocles, inventore della mince trap

lil tocles.jpg

Qui ad Hardcorella Duemila abbiamo a cuore il futuro della nostra musica. Per questo abbiamo pensato che da oggi, ogni volta che ci sarà occasione, proveremo a presentare a voi, cari lettori, una serie di nuovi artisti che stanno rivoluzionando a modo loro la nostra scena o che semplicemente pensiamo che valga la pena scoprire.
Oggi vi presentiamo il giovane Lil Thocles. Originario di Geelmonio, in provincia di Varese, è da settimane sulla bocca dei più attenti alle novità e presto ve lo ritroverete ovunque. Il suo merito è quello di essere il primo al mondo ad unire la trap con il mincecore, creando di fatto la mince trap. Il giovane musicista ha mosso i primi passi con brani come A for Armani, Che importi?, Uccidi il tuo dealer$ e Trap è protesto, canzoni in cui ai continui riferimenti al lusso e ad una vita dissoluta si uniscono tematiche sociali in chiave scoppiata e un uso di beat mincecore a rendere il tutto ancora più incasinato e incomprensibile.

Lil Thocles si ispira ai grandi nomi della trap italiana, ma dopo giorni di ricerca ha scoperto gli Agathocles mentre era fatto di shaboo e si è sorpreso che nessuno avesse ancora pensato di creare un ponte tra questi due generi. Ora il giovane artista ha dichiarato di essere maturato artisticamente e di essere pronto a fare il suo primo dei 280 split che invaderanno il mercato discografico e lo faranno diventare più famoso di Young Signorino e più rispettato degli Archagatus, soprattutto se a Buona Domenica dovessero accorgersi di lui. Cercatelo, apprezzatelo e sostenetelo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s