Soros si compra gli Slander e li fa sciogliere fino a nuovo ordine

soros2.JPG

Il finanziere, filantropo e capo del Nuovo Ordine Mondiale George Soros ha acquistato oggi i diritti del gruppo hardcore veneziano Slander. L’operazione rientra nel suo piano globale di azione a favore del capitalismo mondialista e rappresenta probabilmente il primo passo di un progetto molto più articolato che punta ad invadere la scena hardcore italiana per farla diventare un avamposto di una scena hardcore anti identitaria e sradicata da qualsiasi base di tipo nazionale.
Subito dopo l’annuncio dell’acquisizione il gruppo ha reso noto il suo scioglimento fino a data da destinarsi, con la finta motivazione delle necessità di concentrarsi su altri progetti. In realtà il magnate ungherese ha già deciso il futuro del gruppo: come in ogni operazione di questo tipo, la band verrà infatti smembrata ed i suoi componenti divisi tra varie realtà. Le spoglie del gruppo saranno equamente divise tra Venezia Hardcore Fest, Trivel e Soros Fund Management; un ultimo membro farà invece da babysitter ai nipoti del miliardario.
Ovviamente non finisce qui: a conferma che il vero piano di Soros consiste nella sostituzione etnica degli occidentali, si vocifera che gli Slander si riformeranno nel 2022 senza alcun membro originale: i nuovi componenti saranno finti profughi apparentemente in fuga da guerre e carestie ma in realtà membri delle classi medie di paesi del Terzo Mondo come Nigeria, Bangladesh o Yemen e pronti a prendere ordini dal diabolico uomo d’affari e, forse, anche dall’Isis, da Hugo Chavez e dai redattori del Piano Kalergi.

 

One thought on “Soros si compra gli Slander e li fa sciogliere fino a nuovo ordine

  1. Contro i piani di Soros nasceranno stanno nascendo i movimenti hardcore sovranisti e identitari ‘Italian Hardcore League’ e il più radicale ‘Generazione Italia HC’ che al grido ‘This is Italy, not the NWO’ o ‘This is Italy, mica l’ONU’ dicono che difenderanno e preserveranno la scena hardcore della Tradizione(Negazione,Wretched, Indigesti) contro il piano mondialista di sostituzione musicale e di abolizione del cantato in italiano nel punk, che favorirà l’adozione mondiale dell’inglese mainstream e l’abolizione del contante a favore della moneta elettronica adorata dal rap/pop/trap mainstream… Pare anche che Soros e Rothschild vogliano sostituire totalmente l’ascolto del punk presso la gioventù mondiale con il rap e sopratutto la trap e pare che ci siano riusciti. Intanto, Johnny Rotten si schiera politicamente e sostiene Trump in quanto ‘vero punk'(anche se non condivide tutte le sue idee ovviamente) e fra poco toccherà all’hardcore, che probabilmente in Italia potranno creare un movimento HC inserito(pur criticamente ovviamente) nei 5 Stelle, nella sinistra sovranista e pro-hardcore di Fassina, nel movimento anarchico antiglobalista(tipo Comidad e affini) e qualcuno pure nella Lega(pur con differenze)… Dopo una lunga discussione del meeting ‘Forum Hardcore antisistema’ si sono decisi questi movimenti in quanto, in base a una ricerca fatta su algoritmi e finanziata indirettamente dai troll punks assunti a Cambridge Analytica e a loro volta tramite gli hacker hardcore pagati da Putin(Soros ha rifiutato la loro proposta in quanto ha detto ‘io finanzio solo rapper/trapper e reggae e musica di origine africana, la vostra musica è chiaramente euro/americo/whitecentrica e non è globalista e ce l’ha sempre contro ‘The System TM’, che io comando NB… e poi i Minor Threat mi sono sempre sembrati ambigui e figurarsi gli Agnostic FRONT o quei gruppi lì, dai andate dai repubblicani e non mi rompete che devo finanziare le rivoluzione nell’Est Europa e il Partito Democratico contro Trump e contro quel filorusso di Sander, che a quelli di voi di sinistra non dispiace tra l’altro) , sono i più affini con il linguaggio hardcore per la presenza continua di parole come ‘Basta’, ‘fanc..o’, ‘lotta contro il sistema’, ‘lotta contro il potere e i poteri forti’, ‘contro la disinformazione dei mass media mainstream’, ‘basta politicanti!’, ‘contro l’imperialismo USA e le basi NATO’ ecc ecc mentre altri partiti e movimenti analizzati tipo PD, Più Europa sono stati considerati i più lontani( proimperialismo, pro globalizzazione neoliberista), Forza Italia più o meno lontana ma molto meno di PD e + Europa(Berlusconi ricorda certo punk 77 e certo hardcore, anzi l’ARCORE, stile Gbh e affini ma non piace a molta scena, a partire dagli straight edge), Liberi e Uguali lontana nonostante alcuni della scena condividano alcune cose e Potere al Popolo favorita tra i fans dell’Oicore ma vista negativamente da straight edge e hardcore medi(‘Quelli bevono troppo, dicono di essere comunisti alla vecchia maniera poi stile Trotsky, ma quello ammazzava gli anarchici in Ucraina ! poi sopratutto i loro fans sono più nell’hip hop e nel reggae, i centri sociali si sono disinteressati ormai dell’hardcore e per protesta noi siamo pronti a sostenere chi non avrebbero mai pensato, meglio i 5 Stelle dai/ognuno vale uno , destra e sinistra sono ormai solo illusioni che servono al Potere, al Sistema e al dominio consumistico e poi Grillo utilizza un linguaggio HC, per questo i mass media mainstream ce l’hanno contro di lui, svela il loro potere di persuasione e controllo delle nostre menti’) … Ovviamente tale incontro è stato contestato dal ‘Forum Hardcore antifascisti mondiale’ che ha dato dei criptofascisti ai primi e li ha accusati di convivenza con il ‘Forum Hardcore Italico del Fascio e NS’ ma i ‘sovranisti’ hardcorers hanno preso le distanze: ‘Quelli sono fascisti e il fascismo/nazismo era globalista e imperialista, noi NON abbiamo niente a che vedere con loro, siete più vicini voi visto che, come si dice nel buddhismo e derivati che noi in quanto fan degli Youth of Today seguiamo, chi si dichiara anti lo è perché quel qualcosa di cui contro è comunque sempre un suo lato interiore… poi, siamo a favore della pace e non abbiamo nulla a che vedere con ideologie totalitarie come fascismo o socialismo reale e nè con il totalitarismo soft dell’attuale falsa ‘democrazia’ manovrata dai neoliberisti, dai neocon e dai liberal, come Soros TRA L’ALTRO.. PS, ma che poi lo sapevate che il punk e l’hardcore nasce apolitico e libertario ma libertario vero e anche assai populista e comunque siamo a favore della vera sinistra, ma molta “sinistra” oggi è diventata come la ‘destra’ di ieri ed è sostenuta da Soros, finanziatore del Nuovo Ordine mondiale musicale fondato sul totalitarismo trapper e l’eliminazione dell’HC !’….

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s