Inventore dei plettri Dunlop cade a terra e scompare per sempre

Jim Dunlop, fondatore della Dunlop Manufactoring e padre dei più famosi plettri al mondo è dalla giornata di ieri scomparso senza lasciare alcuna traccia. L’uomo, la cui intera vita si è basata sulla totale identificazione con i plettri che produceva, secondo le ricostruzioni era a casa, nella stanza adibita a sala prove in cui era solito dilettarsi suonando la sua chitarra; i suoi familiari hanno riferito alla polizia che ad un certo punto l’anziano sarebbe scivoltato e caduto vreso il terreno, ma che incredibilmente una volta caduto sembrerebbe essere letteralmente sparito nel nulla. “Sotto di lui c’era un tappeto con dei disegni che possono confondere chi cerca qualcosa a terra” racconta Picappo Dunlop, figlio primogenito dell’uomo, che aggiunge: “Appena mio padre è caduto mio fratello ha urlato ‘lo vedo! lo vedo!’, ma poi ha strizzato gli occhi un attimo e un secondo dopo non si vedeva più”.
Del caso se ne sta occupando la polizia, ma questa sera finirà anche nella celebre trasmissione “Chi l’ha visto?”. E’ ancora presto per parlare di sospetti, potrebbe trattarsi anche di un allontanamento volontario, ma quello che è certo è che come tutti i Dunlop fin dalla loro nascita, ritrovarlo una volta che è finito a terra si preannuncia un’impresa disperata.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s