Band si cela dietro passamontagna per vergogna dei precedenti gruppi dei suoi membri

Il trend dei gruppi con cantanti o musicisti mascherati o incapucciati non è una faccenda nuova, anzi forse non può nemmeno essere definito trend perche la quantità di gruppi che amano celare le loro identità è da anni abbastanza costante. Quello che molti si chiedono, tuttavia, è il motivo che spinge degli artisti, a volte anche talentuosi o abili con i loro strumenti, a nascondersi dietro maschere, passamontagna o altri simili travisamenti. A far luce sul fenomeno arriva oggi un sondaggio commissionato dal magazine mensile Il Mariuolo, che concentrandosi sul boom di acquirenti di passamontagna che hanno affermato di non servirsene per motivi criminosi, ha presentato oggi i risultati di un sondaggio che ha coinvolto circa 200 musicisti italiani in gran parte provenienti dalla scena punk, metal e hardcore.
Secondo la ricerca, il 69% degli intervistati ha ammesso di usare travisamenti per non essere associati ai propri precedenti gruppi di cui si vergognano; il 16% ha affermato invece di voler donare una dimensione ulteriore alla propria musica; il 9%, invece, confessa di sperare che l’uso di maschere metta in secondo piano la musica e nasconda le proprie scarse doti artistiche; l’ultimo 6% infine, dice di usare travestimenti perchè si sente brutto.
A far la parte del leone, quindi, il sentimento di vergogna provato per i propri vecchi gusti musicali. A prova di ciò abbiamo provato a sentire il parere di alcuni gruppi possessori di cappucci e passamontagna dei quali è nota ufficiosamente l’identità: la risposta comune è stata quella di negare di avere avuto altre esperienze musicali, a conferma della veridicità del sondaggio. La speranza è che con gli anni il coraggio dei musicisti cresca e molti di loro arrivino a rivelare le loro identità ed insuccessi musicali: in fondo se ce l’hanno fatta i Brujeria o gli Slipknot ad abbandonare almeno in parte questa pagliacciata, che fruttava anche bei soldi, può farcela chiunque

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s