Elezioni, tutti danno la colpa all’anarchico

Era già successo di recente, ma questa volta è stato necessario meno tempo e soprattutto tutti sono d’accordo: la colpa dei risultati delle elezioni di ieri, che hanno visto in Italia il trionfo della Lega di Salvini, è tutta di Nino Bacu, giovane anarchico sardo che nei giorni scorsi si era particolarmente esposto ricordando a tutti che in fondo, se una persona si professa anarchica, semplicemente non vota perchè non si riconosce in questo sistema democratico-borghese.

Il tam tam è iniziato con i familiari questa mattina, quando a Nino è stato rinfacciato il suo disinteresse per la cosa pubblica che ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale nell’ascesa indisturbata delle destre. L’attacco è continuato sui social network, dove Nino si è trovato taggato in varie discussioni in cui veniva preso ad esempio del disfattismo anarchico capace solo di lamentele e di nessun risultato quando finalmente si potrebbe incidere qualcosa con una semplice crocetta. Perfino un telegiornale ha incolpato per il continuo calo della sinistra l’astensionismo giovanile, facendo notare come sia molto in ascesa nelle fasce tra i 20 e i 35 anni, la moda dell’anarchia. Stasera, infine, l’attacco proseguirà in una riunione del collettivo di cui il giovane fa parte, dove la componente di persone che solitamente vota farà sentire le sue ragioni disperandosi per la scarsa lungimiranza di Nino e i suoi sodali.

La speranza è che passata la giornata l’emergenza democratica venga dimenticata, in favore di problemi più urganti come l’organizzazione delle vacanze estive e la campagna acquisti del prossimo campionato di calcio. La fortuna è che la prossima tornata elettorale è lontana, forse abbastanza per far capire ai tanti accusatori che finchè la sinistra sarà questa a destra sarà facile continuare a fare incetta di voti tra le classi più in difficoltà per colpa di un capitalismo che non ha argini nella politica istituzionale. Nino vorrebbe dirlo ma sa che sarebbe zittito in quanto menefreghista e ignorante.

3 thoughts on “Elezioni, tutti danno la colpa all’anarchico

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s