Nuove droghe, arriva dal Trentino la temibile “Presabene”

Mentre il Governo è all lavoro nell’incessante lotta al narcotraffico grazie ad iniziative di sicuro successo come quella contro la cannabis light, si intensifica la battaglia contro le nuove sostanze che giornalmente invadono il mercato dello sballo in Italia. E’ di oggi la notizia, diffusa grazie alla coraggiosa inchiesta di una piccola testata locale, dell’arrivo sul suolo nazionale di una nuova droga che dal Trentino si prepara ad invadere le nostre strade e ad insidiare i nostri ragazzi: si tratta della Presabene, un composto che, secondo i giornalisti della Voce del Trentino, fa star bene e non crea stati d’ ansia, panico o vomito.
Il battesimo del nuovo stupefacente avrà luogo in un imprecisato monte nei dintorni di Trento a fine mese e per prenotare una dose, a quanto riportano i cronisti, è sufficiente inviare una mail segnalata sulla locandina dell’evento, disegnata in puro stile psichedelico per far capire a tutti di che pasta è fatta questa nuova droga. La parola d’ordine per far capire che non siete poliziotti è “ettate”. Ad accompagnare la somministrazione dello sballo ci saranno alcuni artisti molto noti nell’ambiente della techno e dei rave nonchè esponenti dell’ideologia dello sballo come Drogasto, Rivotriliera, Dallas e Cocao. Gira voce inoltre che leccando i poster affissi illegalmente in giro per la città, sarebbe possibile ottenere una piccola anteprima degli effetti di questa Presabene.
Del pericolo incombente sono stati informate le forze dell’ordine, che hanno diffuso una nota che sottolinea come la presa bene sia già stata segnalata in altri paesi europei e sia indiziata di numerose overdosi di PMA. Tuttavia rimangono segrete le modalità di assunzione: gli adepti della nuova droga sono stati finora molto riservati, anche se qualche informatore avrebbe suggerito l’uso per via rettale per garantire un effetto più potente e duraturo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s