Artisti noise reclamano anche la Festa della Non Musica

Come da qualche anno a questa parte oggi, 21 giugno, ricorre in tutta Europa la cosiddetta Festa della Musica. La manifestazione viene festeggiata in Italia dal 1995 e sono moltissime le città che approfittano della ricorrenza per proporre ricchi calendari di esibizioni dedicate in particolare a: cantanti da sagra di paese tipo Gigione; meteore dei vari talent show televisivi di cui nessuno si ricordava più; musicisti di strada che spesso sono solo inascoltabili fricchettoni che ormai, grazie ai nuovi repressivi regolamenti comunali, per tutto il resto dell’anno vengono manganellati non appena provano ad assordare i passanti coi loro bonghi e i loro strumenti da quattro soldi.
In tutto questo quadro oggi, per l’ennesima volta, la scena noisecore italiana è tornata a chiedere che allo stesso modo venga istituita a livello nazionale anche la Festa della Non Musica; si tratterebbe, secondo le intenzioni dei promotori, di una kermesse che darebbe spazio solo a chi ha scelto di dedicarsi al rumore invece che alla musica intessa in senso più tradizionale. Una festa per chi produce e ascolta solamente noise, noisecore, gorenoise, harsh noise, power electronic e tutto quello che ha a che fare con la musica industrial più inascoltabile. Al suo interno sarebbe vietato qualsiasi tentativo di armonizzazione, per dare spazio invece a circuiti, pedali, pentole e attrezzi di qualsiasi genere adatto a produrre solo caos e rumore.

La richiesta è stata inoltrata oggi con una lettera al ministro dei Beni culturali ed è stata accompagnata da un presidio sotto al ministero che è stato poi disperso dalla polizia perchè troppo rumoroso. Lo sgombero è stato registrato e sembra che nei prossimi giorni ne saranno ricavate almeno 20 cassette ed altrettanti split a nome di sigle e progetti nati oggi stesso. Il ministro stesso avrebbe voluto commentare la vicenda, ma la sua voce è stata sovrastata dalle urla e dal rumore di fondo generato con ogni mezzo dai partecipanti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s