Astio e risentimento verso la scena degenerano in disco solista

Dopo mesi di isolamento autoimposto e disillusione nei confronti di una scena le cui dinamiche e comportamenti si sono dimostrati sempre più deludenti, una polistrumentista da anni impegnata in vari gruppi della sua città ha raccolto tutti questi sentimenti in una manciata di canzoni che ora fanno parte di un disco solista. L’opera s’intitola Sisters…