Fan dei Manowar dimentica di prendere gli steroidi e si ritrova fan dei Tool

Sta facendo discutere la comunità scientifica italiana il caso di un metalllaro ultratrentenne, Adamo Chiodone, storico fan dei Manowar e tra gli animatori del loro fan club nazionale, che per un inedito fenomeno fisiologico è diventato da supporter indefesso del gruppo di New York e di tutto quello che ha a che fare con la fratellanza metal, è diventato nel giro di pochi giorni in un malaticcio, acritico e saccente ammiratore dei Tool.
La trasformazione si è verificata nel giro di pochissimi giorni: Adamo, che prevedibilmente in quanto fan dei Manowar si sottoponeva a lunghe sessioni di palestra e ad un costante uso di steroidi per assomigliare sempre di più ai suoi mascolini eroi, sarebbe partito per la sua tradizionale vacanza al Waken in Germania dimenticando di portare con sè le sue amate pillole, rimanendone sprovvisto dal primo giorno lontano da casa; nei giorni successivi i suoi amici defender avrebbero iniziato ad osservare cambiamenti evidenti nel ragazzo, che sarebbe diventato via via sempre meno propenso alla fratellanza metallica, alla birra e ai gruppi che pur essendo inferiori ai Manowar meritavano comunque rispetto. Inoltre avrebbe espresso l’idea di non tornare a casa con la sua amata Harley Davidson, bensì di venderla in Germania e di acquistare con gli stessi soldi un’edizione antica di un libro esoterico che interpreta in chiave alchemica la sequenza di Fibonacci, un libro che a detta di Chiodone “è scandaloso che conoscano così poche persone”.
La mutazione è proseguita via via fino a quando l’uomo ha annunciato che sarebbe tornato in anticipo dalle vacanze a casa per entrare nello spirito mentale giusto per ascoltare il nuovo disco dei Tool, che prevedibilmente sarebbe stato il capolavoro del millennio a parimerito dei loro dischi precedenti; dischi che, se non sono ancora riconosciuti tali è solo perchè la gente non capisce niente di musica e i pochi che ne capiscono sono bugiardi e invidiosi di un gruppo di tale portata. Dopo questo annuncio Chiodone è andato via per prepararsi del latte di soia addizionato alle vitamine.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s