Il tipo che lancia un divano a un concerto hardcore eletto persona dell’anno 2019

Con sensibile ritardo rispetto ad altri magazine ed istituzioni che puntualmente annunciano il loro protagonista dell’anno, oggi 31 dicembre è stata annunciato il personaggio simbolo di questo 2019 secondo un grande sondaggio che ha interessato gran parte della scena hardcore italiana. Il vincitore è il tipo mezzo nudo che lancia un divano durante un concerto punk hardcore, la cui immagine è diventata virale senza però che si sappia nulla della sua storia. Nessuno conosce il nome di quest’uomo che vogliamo immaginare sulle note del suo gruppo preferito abbia avuto la rivelazione mistica che la cosa migliore da fare in quel momento era prendere un divano che era lì suo malgrado e lanciarlo chissà dove: presumibilmente contro chi pogava, o uno che l’aveva guardato male o forse ancora contro un muro che sarà poi caduto causando la morte di tutti i presenti. Ovviamente ignoriamo come sia andata a finire, ma se eravate in quel moshpit, o eravate quello che ha guardato male l’uomo dell’anno 2019 o siete finiti tra le macerie frutto della sua furia sappiate che almeno vi ha ucciso uno importate per qualche giorno.
Il Tipo ha vinto il sondaggio per distacco, ottenendo di gran lunga più voti di Pino Biba (secondo) e dell’occhio della cantante degli Svetlanas (terzo). Sarebbe bello che a questa incoronazione seguisse un discorso di ringraziamenti, ma nella migliore delle ipotesi il Tipo è in carcere e non ci leggerà mai, nella peggiore è morto e questo riconoscimento è solo postumo. Nell’improbabile caso in cui tu ci legga, ti preghiamo di venir fuori e dire al mondo chi sei, cosa fai e cosa ti avevano fatto quella indimenticabile sera che ti ha resto personaggio dell’anno: saremo felici di organizzare per te benefit, raccolta fondi e qualsiasi altra iniziativa per portarti in salvo fa noi nella speranza che le tue azioni illuminino il nostro 2020.

5 thoughts on “Il tipo che lancia un divano a un concerto hardcore eletto persona dell’anno 2019

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s