Vaccino Pfizer, punk complottista ha saputo cose riservate da amico punk emigrato a Berlino

Dopo un anno di sofferenze il vaccino che dovrebbe mettere fine alla pandemia di Covid-19 è prossimo alla diffusione in Italia ed Europa, ma nonostante rappresenti al momento l’unica via d’uscita da una situazione sanitaria, economica e sociale drammatica, non tutti sono pronti ad iniettarselo. Tra questi un punk della provincia abruzzese, noto su Facebook…