Clamoroso: Zerocalcare è un poliziotto (oppure insegnante)!

Dopo il noto maestro Domenico Bini, ex guardia penitenziaria, crolla la copertura di un altro eroe dell’antagonismo italiano nonchè della scena punk hardcore italiana. Grazie all’occhio attento di un ignoto utente di Twitter è da poche ore emersa, come un fulmine a ciel sereno, la vera identità nascosta da anni dello scrittore, fumettista e intellettuale di riferimento dell’Espresso Zerocalcare.
A tradirlo una foto nella quale si vede, coperto da una mascherina, ricevere il vaccino ad Arezzo, sua città natale evidentemente o perlomeno quella nella quale eserciterebbe il suo ruolo di esponente delle Forze dell’Ordine. In realtà il vaccino in questa fase è destinato a questi ultimi ma anche a insegnanti o altri lavoratori dei servizi essenziali, ma in questo nascente clima di caccia alle streghe noi non abbiamo paura di prenderci le nostre responsabilità e di dire le cose come stanno: sicuramente Zerocalcare è un poliziotto, anzi ora che la maschera è caduta probabilmente verrà promosso Questore se non addirittura ministro dell’Interno in quota leghista nel prossimo governo Draghi.
Dispiace per i tantissimi in tutto il Paese che credevano in lui, noi compresi, che leggevano le sue opere e aspettavano febbrilmente la pubblicazione di quelle nuove, ma forse tutto questo aiuterà chi è nei movimenti che fidarsi dei compagni che hanno la reputazione così immacolata è sempre rischioso. Adesso però occhio a organizzare roghi con i suoi libri che basta un attimo e arriva la Celere e ci arresta tutti con la scusa dell’assembramento. La parola d’ordine è mantenere la calma, il tribunale punk farà il suo dovere.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s