Usa, 3000 virologi festeggiano la nascita della variante NYHC

Un sabato da ricordare quello appena trascorso a New York, dove circa 3000 esperti di virologia e di Covid 19 si sono dati appuntamento per celebrare la nascita della nuova variante del virus, battezzata con l’iconico nome NYHC. L’appuntamento è stato organizzato in grande stile, tanto da ospitare al suo interno le prime esibizioni dopo oltre un anno di gruppi come Madball, Murphy’s Law e Bloodclot, che hanno donato un momento di gioia a tutti i medici reduci da una maratona interminabile di lavoro al servizio della popolazione gravemente colpita dalla pandemia.
L’evento in realtà avrebbe dovuto raccogliere al massimo 200 scienziati, ma l’entusiasmo del mondo accademico è stato inaspettato e non è stato ostacolato dalle autorità, considerato anche che si trattava di persone in gran parte vaccinate e in ogni caso consapevoli delle norme di sicurezza da adottare in situazioni del genere.
Tutto molto bello quindi, anche se non mancano, a due giorni di distanza, alcune prese di posizione critiche: “Grazie a questo incontro la variante NYHC dilagherà prima tra i virologi accorsi e poi tra i loro contatti, con il rischio di decimare la scena virologa newyorkese” ha tuonato un medico non allineato con tutto questo entusiasmo. DI tutt’altro avviso il dr. John Joseph, che ha così commentato: “Nessuno è stato infettato dalla nuova variante perché prima dell’incontro è stato somministrato un centrifugato di cetriolo, carote e pipistrello cinese di soia. Inoltre tutti i partecipanti hanno fatto meditazione dopo i concerti e questo combatte l’infezione”.
Le autorità dello Stato hanno comunque preferito essere prudenti e hanno già diffuso i consigli per una profilassi ottimale dei possibili contagiati: in caso di sintomi, è stato consigliata almeno una settimana di two step e breakdown con il mi a vuoto. Ad ogni modo i medici hanno ricordato che la nuova variante NYHC sembra colpire in modo più frequente i poser.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s