Giovane anarcopunk ascolta al contrario “Spero venga la guerra” e trova codici di lancio delle testate nucleari Usa

atomic_bomb_explosion_2

Si sentiva il più fortunato al mondo per aver ricevuto come regalo di compleanno dai genitori un raro vinile dei Wretched, storico gruppo tra i protagonisti del primo hardcore italiano. Un’insolita favola familiare se non fosse che il giovane F.R., nell’ansia di scoprire tutto di quell’oggetto misterioso, non avesse preso la malaugurata decisione di farlo girare al contrario. “Lo faceva anche mio padre con i dischi dei Led Zeppelin”, si è poi giustificato l’imprudente giovane punk, che arrivato alla canzone “Spero venga la guerra” ha sentito distintamente una sequenza di cifre seguita dall’urlo “Dillo alla Nato”. Il giovane punk ha così digitato le cifre sul sito dell’Alleanza atlantica e dopo pochi minuti si è ritrovato la Digos alla porta di casa, pronta a portarlo via con la minaccia di buttare la chiave della cella per aver quasi provocato una guerra nucleare.
“Non avremmo dovuto regalargli quel disco” è stato l’unico commento dei genitori “avremmo dovuto ascoltare don Gino, era mesi che ci metteva in guardia sugli strani cambiamenti di nostro figlio”.

2 thoughts on “Giovane anarcopunk ascolta al contrario “Spero venga la guerra” e trova codici di lancio delle testate nucleari Usa

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s