Vasco, smarriti al Modena Park migliaia di punti scena

Nel silenzio generale e favoriti da una totale omertà di gregge, centinaia di persone appartenenti alla Scena hanno celebrato il rito collettivo del concerto del quarantennale di Vasco Rossi. La prova lampante é arrivata oggi, quando sono stati comunicati i dati dei cosiddetti lost & found dell’evento: migliaia di oggetti di vario tipo, dai classici telefonini o portafogli fino ad materiali assurdi come una statua di Padre Pio, passando per decine di schede. Ed é proprio questo dato a fare scalpore, visto che un conto separato é stato fatto per le tessere usate per il conteggio dei punti scena. La cifra ufficiale è di circa 180 schede, che si presume contengano più di un migliaio di punti scena, raccolti con fatica dai possessori nel corso degli anni.

La questione a questo punto è di portata nazionale e non si esclude che le schede non vengano restituite e i punti raccolti siano cancellati per evidente flagranza nel sostenere musica indifendibile. Le Autorità competenti stanno studiando il caso, ma il silenzio dei distratti possessori complica tutto: si teme un’enorme gogna mediatica. Nell’attesa di sviluppi ringraziamo comunque che l’eco mediatica dell’evento sia finalmente al termine.

One thought on “Vasco, smarriti al Modena Park migliaia di punti scena

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s