Cantanti straight edge si accordano su chi porterà il pulpito al prossimo concerto

cantantisxe.jpg

E’ stata necessari più di una discussione, ma alla fine Raimondo Cappone, Pinto Finghero e xFrancox, insieme ai rispettivi gruppi di provenienza, si sono accordati su chi dovrà portare il pulpito per l’Edge Fest in programma ad Ancona il prossimo weekend. L’appuntamento si preannuncia una serata imperdibile per tutti gli amanti dell’hardcore e della filosofia drug free, ma l’organizzazione si era impantanata quando si è trattato di suddividere gli oneri della strumentazione. Nessun problema per casse e batteria, ma inizialmente non era stato trovato un accordo su quale pulpito dovesse essere usato.
“Il mio è indubbiamente il più bello ed è decorato con tante x scolpite – racconta Cappone – ma è di marmo e pesa molto, quindi mi sarebbe servito aiuto nel trasporto, ma gli altri lo hanno negato, secondo me per gelosia”.
“La verità è che Cappone è ricco e vuole sempre farlo notare” replica Pinto. “Il mio pulpito è di legno con certificazione di biosostenibilità, quindi è sicuramente più coerente al nostro scopo e poi è meno ingombrante”.
xFrancox, dal canto suo, ha rubato il suo pulpito da una chiesa di periferia e preferisce che non si veda molto in giro, restando al sicuro in sala prove. “Alla fine stavamo per contattare un service straight edge per affittarne uno, ma ha prevalso il buon senso e Cappone s’è rassegnato ad usare il pulpito di legno, ma ha messo le mani avanti e ha chiesto 15 minuti in più in scaletta per spiegare alcuni importanti concetti”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s