Napoli, Gennaro Booking ripete il miracolo della scomparsa del rimborso per i gruppi

gennaro_miracoli.jpg

Si è ripetuto ieri, per la gioia dei suoi tanti devoti, il miracolo che un noto organizzatore di concerti partenopeo noto come Gennaro Booking ripete più volte ogni anno: con un’abile mossa da prestigiatore il popolare promoter ha atteso infatti l’ultimo pezzo in scaletta del gruppo venuto dal lontano Nord Italia per suonare e nel giro di pochi secondi si è dileguato senza lasciare traccia di sé se non una pizza fritta sul banchetto della band sotto la quale ha posto un biglietto con su scritto “grazie di tutto“.
Il miracolo in realtà non è una novità da quelle parti ma molti gruppi al di fuori della Campania non ne sono a conoscenza, anche se questo non può dirsi del gruppo truffato in quest’occasione, che si era rivolto alla Gennaro Booking in quanto appartenente alla corrente christian core e ansioso di entrare in contatto con una realtà che mettesse sullo stesso piano la musica e l’attitudine sacrale. I più devoti, comunque, dichiarano con fede che Gennaro non scompare del tutto ma semplicemente si ritira in un sepolcro nei Quartieri Spagnoli per tre giorni, dopo i quali risorge pieno di contanti e pronto ad una vita degna di un paradiso insieme ai suoi due soci, conosciuti da tutti come i ladroni.
Il gruppo truffato ha rinunciato a sporgere denuncia, nella speranza che si compia un secondo miracolo e chi i soldi riappaiano in un secondo momento, sempre che il buon cuore dei Gennaro si sciolga pensando alle spese che la band ha sostenuto per tornare a casa.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s