Vaccini, entrano tra categorie protette gli ex skinhead passati alla fase rockabilly

Buone notizie per alcune categorie a rischio che erano ingiustamente state trascurate nei piani vaccinali del Governo. Una circolare del ministero della Salute diffusa oggi ha infatti aggiornato l’elenco di coloro che hanno diritto ad usufruire prima del vaccino anti Covid, inserendo giustamente la categoria dei rockabilly con un passato da skinhead.
E’ noto ed è stato dimostrato da molti studi come una grossa percentuale degli skinhead transiti in modo naturale e indolore nella sottocultura rockabilly ma anche psychobilly. Non è ancora chiaro perché gli ex skinhead migrino in quella direzione, anche se la tesi più accreditata è che in entrambe le sottoculture si balla, tuttavia è ormai un dato certo che tra i rockabilly più anziani una grossa fetta sia costituita da ex pelati. Da qui l’impegno del ministero a difendere questi cittadini, che per anzianità e spesso vizi pregressi sono probabilmente tra i più a rischio nel nostro Paese.
Per tutti questi soggetti le autorità hanno appena approvato un nuovo vaccino, l’Astraycatseneca, che sembra ridurre del 90% la possibilità di ammalarsi (95% se forniti di ciuffo, 98% se forniti di ciuffo e indumenti leopardati). Tutti gli interessati ad essere protetti non dovranno fare altro che prenotarsi sul sito web della campagna vaccinale e cliccare sulla spunta “rockabilly”. Si prevede un’alta adesione di questa categoria: curiosamente infatti, sembra che all’interno di questa sottocultura non esistano no vax, dato che fa riferimento a un periodo storico in cui le case farmaceutiche ti iniettavano anche l’amianto o il polonio ma tutto sommato nessuno aveva da lamentarsi.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s