“Ascolterò senz’altro questo demo cd-r che mi stai regalando”

demo.jpg

I demo che il gruppo i tuoi amici ha stampato su cd-r in questi giorni godranno sicuramente di innumerevoli ascolti. Ne sono convinti gli Evil Lust, gruppo attivo da qualche mese, che con un notevole sforzo sono riusciti a registrare i loro primi pezzi in sala prove per poi riversarli su cd in bustina accompagnato da una grafica improvvisata disegnata con uno degli ultimi Paint presenti sui computer italiani.
Le 50 copie prodotte – a edizione limitata, precisa il gruppo – sono disponibili ai concerti del gruppo, ma i membri ne hanno sempre dietro qualche copia nella speranza di incontrare qualche conoscente che ci caschi e accetti il malaugurato regalo, non senza aver promesso di ascoltarlo bene e di lasciare dei feedback al gruppo, magari con un post su qualche social network.
Il gruppo è ottimista sull’accoglienza di questo primo disco: “Tutti quelli che l’hanno preso hanno promesso di ascoltarlo e tra poco forse dovremo stampare altre copie, non vorremmo che la gente iniziasse a rivenderlo visto che non se ne trovano più in giro. Per evitare che qualcuno lucri con la nostra musica abbiamo anche scritto sul retro non pagare più di 5 euro” raccontava il portavoce del gruppo mentre cercava senza successo di rimettere nella bustina il foglietto senza rovinarlo troppo.
I pezzi del gruppo sono anche on line su Bandcamp, Soundcloud e Youtube, tanto che qualche amico ha fatto notare che quei cd sarebbero stati solo uno spreco di soldi e fatica, ma il gruppo non ne ha voluto sapere: “C’è sempre qualcuno che non ha il pc o vuole sentire la musica dallo stereo (anche se è registrata da cani)”.
Le cronache punk locali intanto riferiscono intanto di alcuni stessi demo rinvenuti nei cassonetti vicini alla sede dell’ultimo concerto del gruppo, altri zuppi di birra a due passi dal banchetto del gruppo ed altri ancora con residui di sospette sostanze polverose di colore bianco. Sul fatto che qualche altro disco sia stato usato come sottobicchiere nessuno del gruppo ha preferito commentare.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s