Organizzatori di un concerto nazi black metal annullano la serata dopo aver ascoltato “No olocausto” di Domenico Bini

Bini.jpg

Quello che non sono riusciti a fare anni di lotte antagoniste è riuscito oggi ad un placido ed attempato chitarrista heavy metal pugliese. Questa, in sintesi, la morale di una storia che vede protagonisti da un lato degli oscuri personaggi che avevano organizzato per domani, in provincia di Pordenone, un concerto di gruppi black metal nazisti provenienti da Francia, Finlandia e Italia e dall’altro la neo star del web Domenico Bini, chitarrista noto per i suoi brani heavy lanciati su Youtube, che ieri, in occasione della Giornata della Memoria, ha presentato il suo nuovo singolo No olocausto. Il brano, forte di un toccante testo che esorta tutti gli ascoltatori a rifiutare il nazismo e le sue aberrazioni per fare in modo che le pagine oscure ad esso legate non si ripetano mai più, sembra, secondo fonti accreditare, essere arrivato fino alle orecchie dei nazistissimi promoter, riuscendo dopo pochi ascolti a far breccia nei loro aridi cuori fino alla decisione repentina di annullare la serata di domani e di chiudere definitivamente la fogna che già in passato aveva ospitato eventi simili.
Voci incontrollate raccontano tuttavia anche una versione alternativa dell’annullamento del concerto. Apparentemente, infatti, gli stessi organizzatori si sarebbero accorti che il coefficiente di arianesimo dei gruppi chiamati a suonare era tutt’altro che elevato: il gruppo finlandese, infatti, sarebbe di etnia Sami, un popolo inferiore che anche il giovane Burzum canzonava spesso; la band francese nascondeva ascendenze Sinti (tipo i Gipsy King, per intenderci), mentre quel gruppo italiano di vicentino vuoi che non abbia almeno qualche parentela slava?
Forse non sapremo mai quale delle due versioni sia vera, ci limitiamo a lodare il lavoro di Domenico Bini e di suggerirlo come prossimo ospite ai festival metal antifascisti che di recente sono nati in giro per l’Italia.

2 thoughts on “Organizzatori di un concerto nazi black metal annullano la serata dopo aver ascoltato “No olocausto” di Domenico Bini

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s