Vaccino, Oms costretta a una marcia indietro: “I possessori di Boss Metal Zone saranno esentati”

La storia appare incredibile, eppure dopo un anno praticamente passato a negare in ogni modo, oggi l’Oms è stata costretta ad ammettere la di essere stata smascherata: è tutto vero, nel vaccino contro il coronavirus è davvero contenuto un microchip come da anni sostengono i complottisti. Si tratta di una versione in nano particelle di un noto pedale per chitarra, il Boss Metal Zone, che studi recenti hanno scoperto possedere incredibili armi contro il Covid-19 grazie alle sue zanzarose frequenze già note per tenere lontano qualsiasi potenziale partner. Come riporta un post in un gruppo su Facebook che ha avuto grande risalto, il microchip del pedale e tutto lo schema atto al suo funzionamento proteggono dall’infezione ben oltre le percentuali di qualsiasi medicina creata in laboratorio. L’unico effetto collaterale accertato è quello di ritrovarsi contro la propria volontà a suonare in qualche terribile band locale ispirata dai Metallica di Load o dai Nickelback. Un aspetto trascurabile, in ogni caso, di fronte alla salute globale, visto che comunque i concerti sono sempre un lontano ricordo.
Smascherata dai solerti attivisti della rete, l’Oms è quindi stata costretta a concedere una piccola apertura al mondo no vax: tutti i possessori di Metal Zone potranno essere esentati dalla vaccinazione, a patto di portare il pedale al collo fino al termine della pandemia. Il device dovrà essere costantemente acceso, pena il decadimento della protezione dal virus, e i cavi di entrata ed uscita dal pedale dovranno essere inseriti nelle proprie orecchie o nelle narici, creando così un campo protettivo circolare. Coloro che dovessero trovare scomodo portare un pedale per chitarra come un gingillo al collo potranno farselo impiantare sottopelle, ma l’intervento non sarà rimborsato dai servizi sanitari pubblici.
Grazie a questo sistema di protezione i possessori di Metal Zone diventeranno anche antenne 5G e saranno al più presto contattati da un operatore telefonico per concordare la natura del loro nuovo ruolo nel campo delle telecomunicazioni. Voci di corridoio affermano che gli stessi, con l’avvento del 6G, potranno anche volare.

One thought on “Vaccino, Oms costretta a una marcia indietro: “I possessori di Boss Metal Zone saranno esentati”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s