At The Gates rifiutano split con Gigione, annullato il Ciociaria Open Air

atthegigione.jpg

E’ da più di un giorno che una sola domanda riecheggia nell’intero basso Lazio che ama il rock: perché il Ciociaria Open Air è stato annullato? L’organizzazione ha diffuso il triste annuncio mercoledì sera e da quel momento l’assordante silenzio di tutte gli attori coinvolti nella kermesse sta facendo male quasi quanto la decisione stessa di interrompere la manifestazione, la prima di questa portata dai tempi dell’Etnika Rock di Ceccano.
Tra gli attesissimi eventi che erano inclusi nel festival spiccava per il respiro internazionale la data dei seminali At The Gates il 27 luglio e sembrerebbe essere proprio questa la causa più accreditata dell’annullamento del Ciociaria Open Air: la data infatti, si sarebbe sovrapposta all’attesissimo concerto del cantante Gigione in occasione della Sagra del Carciofo di Sora. Due eventi in parte simili e quindi con il rischio concreto che uno cannibalizzasse l’altro, in particolar modo considerato il grande seguito che ha Gigione tra il pubblico metal e punk ciociaro. Ulteriori voci dicono che per ovviare all’inconveniente Gigione avrebbe offerto agli At The Gates la pubblicazione di uno split su 7 pollici che potesse ovviare alla prevedibile débâcle economica degli svedesi in Ciociaria, ma il gruppo sarebbe rimasto scosso dopo aver ascoltato brani come La campagnola o Padre Pio e avrebbe e avrebbe declinato l’offerta definendo Gigione con aggettivi come rozzo, primitivo e sessista. A quel punto Gigione, forte del suo potere economico e politico, ha annunciato che avrebbe bloccato tutte le feste di paese in Ciociaria dove si dovrebbe esibire (diverse decine) se il Comune di Ceccano non avesse ritirato i permessi a tutto il festival.
Ora si aspetta che gli organizzatori del Ciociaria Open Air trovino il coraggio di ammettere quanto è successo e si pieghino pubblicamente allo strapotere di Gigione da Frosinone in giù. Per il metal se ne riparlerà in un’altra occasione, sempre che l’artista campano sia d’accordo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s